Pago In Rete, segreterie possono utilizzare nuove funzioni per i pagamenti dei genitori non registrati

Il Miur ha pubblicato un avviso riguardante i pagamenti dei genitori non registrati a Pago In Rete o che la scuola non ha associato agli alunni.

Nuove funzioni

Nello specifico, si informa che sono disponibili per le segreterie nuove funzioni per facilitare il pagamento ai genitori che non sono registrati a Pago In Rete o che la scuola non ha associato agli alunni, procedendo alla stampa per singolo avviso o multipla dei documenti per il pagamento.

Cosa fa la scuola

La scuola può scaricare i documenti di pagamento per consegnarli alle famiglie, che possono poi eseguire il versamento richiesto presso le ricevitorie, i tabaccai, gli ATM o gli sportelli delle banche aderenti oppure presso altri prestatori che offrono il servizio di pagamento.

Se il conto beneficiario è un conto corrente postale, nel documento di pagamento sarà presente la sezione “Bollettino postale PA” per pagare presso qualsiasi ufficio postale.

È stata inoltre prevista una nuova notifica via e-mail al rappresentante di classe. La documentazione di supporto è accessibile in SIDI dalla sezione “Documenti e Manuali/Pagamenti telematici-Pago In Rete/Guide operative”.