Pagelle di una scuola elementare consegnate incomplete. Genitori indignati

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

La pagella consegnata non è ancora tutta compilata con i voti in tutte le materie. Alcune caselle sono senza voti. Si prega di ritornare nei prossimi giorni. E’ questa la vicenda paradossale che hanno vissuto alcuni genitori di alunni delle elementari di un Istituto comprensivo statale a San Giorgio del Sannio.

Arrivati il 20 giugno per prendere il documento ufficiale di rendimento scolastico dei loro figli, quello più atteso alla fine dell’anno, alcune mamme e papà hanno trovato questa sorpresa e non hanno esitato a raccontarlo a ntr24.tv che ha pubblicato la protesta.

Lo sfogo dei genitori

Le insegnanti – raccontano i genitori – non hanno potuto fare altro che constatare le evidenti mancanze e, quindi, ci hanno invitato a tornare in data da definirsi o a rivolgerci direttamente al capo d’Istituto. Abbiamo vissuto momenti di forte disagio, di imbarazzo e di difficoltà, anche perché tanti di noi lavorano e, per questa particolare giornata, che dovrebbe rappresentare un momento importante nel percorso formativo dei nostri figli, hanno usufruito di un giorno di permesso“.

Oltre che per il disservizio, i genitori sono rimasti indignati dalla mancanza di una comunicazione da parte della scuola.

Ci saremmo aspettati un cenno, una comunicazione, una informazione, oltretutto dovuta da una istituzione pubblica, ma questo non è avvenuto. Questo grave episodio – concludono – mina ulteriormente il tanto blaterato rapporto di collaborazione e mette in discussione la fiducia che è alla base del patto educativo tra scuola e famiglia“.

Le precisazioni della dirigente

In data 20/06 – ci ha scritto la dirigente dell’IC Rita Levi Montalcini in San Giorgio del Sannio– si è verificato un disservizio in alcune classi per effetto della manualità del sistema operativo utilizzato, alcune pagelle contenevano degli errori; immediatamente la sottoscritta ha contattato il gestore del sistema operativo il quale provvedeva al ripristino immediato e già in tarda mattinata del 20/06 sono state ristampate le pagelle che contenevano errori e, quindi, sono state rese disponibili per il ritiro dandone comunicazione mediante avviso ai genitori pubblicato sul sito web della scuola.
Sottolineo che tutti i genitori che si sono recati in ufficio a ritirare le pagelle il 21/06 a fronte delle mie dovute scuse per l’inconveniente del giorno precedente, oltre a ritenerlo fisiologico, hanno manifestato indignazione per l’articolo che la testata ntr24 aveva pubblicato e mi hanno ribadito che non erano a conoscenza dell’esistenza del “comitato delle famiglie per la scuola”. Tra l’altro gli stessi genitori hanno giustamente osservato che l’aver ricevuto, con l’inizio dell’a.s.,la password per il registro elettronico hanno potuto seguire quotidianamente l’andamento didattico, formativo e valutativo dei propri figli ed anche la visualizzazione immediata della pagella online.

La dirigente: disservizio ripristinato immediatamente

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione