Pagamento stipendi supplenti 2012: si cerca di fare in fretta. Speriamo anche bene

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Nella riunione di ieri si è tornati a parlare delle mancate retribuzioni per i supplenti. Alcune somme sono già state accreditate alle scuole, in altri casi sono in corso gli accertamenti.

Lalla – Nella riunione di ieri si è tornati a parlare delle mancate retribuzioni per i supplenti. Alcune somme sono già state accreditate alle scuole, in altri casi sono in corso gli accertamenti.

Gilda-Unams – Filisetti ha risposto che le somme alle scuole con i conti in ordine sono già state accreditate, per le altre sono in corso di accertamento le somme richieste, ma l´Amministrazione cerca di fare il più in fretta possibile; per il 2013 le differenze tra le somme stanziate e quelle spese sono già state saldate. Le OOSS hanno riportato mail di scuole che dicono di non aver ancora ricevuto i fondi e sollecitato l´Amministrazione a verificare anche queste situazioni. Una possibile soluzione potrebbe essere quella di assegnare alle scuole l´intera somma annua per permettere a scalare mensilmente i pagamenti.

Snals – La nostra delegazione ha, inoltre, ribadito, ancora una volta, la richiesta di rimuovere tutti gli ostacoli che si frappongono al pagamento degli stipendi ai supplenti. L’amministrazione, a tal proposito, ha precisato che sta inviando richieste di notizie alle singole scuole nelle quali sia necessario chiarire alcuni aspetti relativi al pagamento delle supplenze; ciò per cercare di risolvere, con la massima tempestività, un problema che, a detta della nostra e delle altre delegazioni sindacali, sta diventando insopportabile.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri