Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pagamento pensioni in anticipo anche a febbraio, le date probabili

WhatsApp
Telegram

Anche a febbraio il pagamento delle pensioni sarà anticipato e scaglionato, proviamo a prevedere il calendario dei pagamenti.

Con il prolungamento dello Stato di emergenza fino al 31 marzo, prosegue anche il pagamento anticipato delle pensioni per chi la percepisce in contanti presso lo sportello di poste Italiane.

Anche a febbraio, quindi, i pensionati avranno modo di avere la pensione qualche giorno prima e la cosa riguarda sia chi la percepisce in contanti allo sportello e chi la vede accreditata in automatico in un servizio offerto da Poste Italiane.

Pagamento anticipato pensioni: le date presunte

Il calendario dei pagamenti  deve ancora essere confermato dall’INPS, ma basandoci su quanto accaduto nei mesi precedenti possiamo presumere che il pagamento sarà scaglionato da martedì 25 gennaio a sabato 31 gennaio 2022.

Prima della sicurezza, il seguente calendario dovrà essere confermato dall’INPS ma in linea di massima dovrebbe seguire le date di seguito indicate sulla base dell’iniziale del cognome:

  • dalla A alla B martedì 25 gennaio
  • dalla C alla D mercoledì 26 gennaio
  • dalla E alla K giovedì 27 gennaio
  • dalla L alla O venerdì 28 gennaio
  • dalla P alla R sabato 29 gennaio (solo mattina)
  • dalla S alla Z sabato lunedì 31 gennaio.

Oltre a chi ritira la pensione in contanti allo sportello che godrà dell’anticipo sopra citato, anche chi riceve la pensione con accredito su Libretto di Risparmio Postale, Conto BancoPosta o PostePay Evolution, avrà la somma spettante a disposizione dal 25 gennaio.

Per chi ha accredito in banca della propria pensione, invece, la somma spettante sarà disponibile il primo giorno bancabile di febbraio (2 febbraio).

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur