Figlia pelle scura chiamata “cacca” da compagni, padre posta filmato su FB

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il padre di una bambina di 4 anni ha postato su FaceBook un video con il quale ha condiviso il dramma vissuto dalla piccola e sensibilizzare l’opinione pubblica.

L’iniziativa dell’uomo parte dalla brutta esperienza di sua figlia nata dall’unione con una italiana di origine ghanese. “A scuola mi dicono cacca, – dice la bimba non voglio tutto marrone, voglio essere bianca come gli altri bambini”

“Mai avrei voluto pubblicare un video del genere – scrive il padre, come riporta l’ANSA – ma da padre ho il dovere di farlo. Sia chiaro, non è un’accusa ai bambini nominati che non hanno colpe. E’ un modo per far capire agli adulti il male che possiamo causare con la nostra superficialità. La storia andava avanti almeno da un anno. Il collegamento “cacca-pelle scura” l’ha fatto lei da sola, è molto sensibile. Devo dire che le maestre dopo che hanno visto il video si sono commosse e hanno fatto una riunione in classe”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione