PA digitale 2026, due nuovi avvisi per le scuole: scadenza 10 febbraio

WhatsApp
Telegram

Sono stati pubblicati due nuovi avvisi per le scuole della PA digitale 2026. Sia il primo “Abilitazione e facilitazione migrazione al Cloud” che il secondo “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici” scadono il 10 febbraio 2023.

Relativamente al primo avviso i soggetti attuatori ammissibili si candidano per l’implementazione di un Piano di migrazione al cloud (comprensivo delle attività di assessment, pianificazione della migrazione, esecuzione e completamento della migrazione, formazione) delle basi dati e delle applicazioni e servizi dell’amministrazione.

Avviso Investimento 1.2 “Abilitazione al Cloud per le PA Locali ” Scuole – dicembre 2022

Per quanto concerne l’avviso 2 i soggetti attuatori ammissibili si candidano per l’implementazione di un modello standard di siti web destinato alle comunità scolastiche; le attività previste sono: personalizzazione, integrazione CMS e migrazione dei contenuti, secondo modelli e sistemi progettuali comuni riportati nell’avviso stesso.

Avviso Misura 1.4.1 “Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici” Scuole – dicembre 2022

La candidatura può essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma PA digitale 2026, accedendo all’area riservata e previa autenticazione tramite identità digitale. Alla fine della procedura di candidatura il sistema permette di creare la domanda di partecipazione, che deve essere firmata digitalmente dal legale rappresentante della PA e ricaricata in piattaforma. Si riceverà una ricevuta di trasmissione via PEC.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur