Orologi vietati a scuola? Con lo smartwatch si può copiare

Stampa

Difficile distinguere un normale orologio da uno smartwatch. Così, per evitare che i ragazzi possano copiare durante i compiti in classe, nel Regno Unito potrebbe diventare vietato l’uso di orologi.

Nell’era del digitale non si usano più i bigliettini o altri trucchetti per rimediare dati e informazioni durante una prova in classe, un esame o un concorso.  Anche l’imbroglio scolastico si è evoluto, lasciando spazio agli smartphone e non più al supporto cartaceo, ma anche agli smartwatch.

Ed ecco che, essendo difficile talvolta distinguere tra orologio smart e non smart, nel Regno Unito si è valutato di vietare di portare qualsiasi tipo di orologio a scuola durante le verifiche in classe.

L’idea in realtà non è totalmente nuova, già negli Stati Uniti infatti gli orologi smart sono stati banditi da tempo dalle aule in cui si svolgono esami. Nel Regno Unito il provvedimento potrebbe essere messo in atto nel prossimo anno: sarà l’Ofqual a decidere.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa