Orientamento per chi sogna la divisa, 300 Borse di studio per prepararsi a entrare nelle Forze Armate e di Polizia

di redazione

item-thumbnail

Indossare la divisa è senza dubbio, e non da ora, un sogno di molte e molti giovani.

Un sogno che, al di là del fascino esercitato dall’uniforme e dalle mostrine, si basa sulla consapevolezza che le Forze Armate e di Polizia rappresentano un concreto e stabile approdo in termini occupazionali. Basti pensare che, soltanto in questo momento, sono ben 5.300 i posti disponibili per entrare in Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Penitenziaria, da Allievi agenti e marescialli, tramite procedure concorsuali con bandi attualmente aperti.

Ecco che, messa in questi termini, la divisa non rappresenta soltanto un sogno o una (grande) responsabilità, ma anche e soprattutto un lavoro, fonte di guadagno e sostentamento come tutte le professioni.

Spesso capita tuttavia che quegli stessi giovani che sono intenzionati a entrare in un Corpo armato non abbiano maturato le caratteristiche giuste per farlo, o che quantomeno non lo abbiano ancora fatto per bene. Ed ecco che, per tutti loro, c’è oggi un’interessante possibilità formativa da sfruttare al fine di acquisire tutte le competenze e le caratteristiche psico-fisiche necessarie che vengono richieste a un Agente di Polizia, della Guardia di Finanza o a un Carabiniere.

Stiamo parlando di “Onore al Merito”, un programma ideato dall’Associazione di orientatori AssOrienta che intende assegnare 300 Borse di studio per seguire percorsi di formazione preparativi ai concorsi in divisa presso le sedi sparse in tutta Italia della scuola Nissolino Corsi.

Le Borse di studio (100 a copertura totale e 200 a copertura parziale delle spese di 1 anno di corso) potranno essere richieste da giovani cittadini italiani con dall’età compresa tra 17 e 22 anni che abbiano conseguito il diploma di scuola superiore quest’anno, i precedenti o anche nell’anno scolastico 2019/2020 (maggiori informazioni sul programma “Onore al Merito” sono disponibili qui).

Versione stampabile
Argomenti: