Organico potenziato usato in segreteria per chiamare i suppleni. Succede in Sardegna. Segnalateci casi di cattivo utilizzo

Stampa

Non è bastata la circolare ministeriale sull’utilizzo dell’organico dell’autonomia per far sì che tutti dirigenti scolastici ne comprendessero l’utilizzo.

Così, qualche dirigente sardo ha ben pensato di chiedere a questi docenti di aiutare il personale di segreterie a fare le telefonate per reperire i supplenti.

Un vero e proprio sopruso contrattuale che, a quanto pare, non sarebbe l’unico. Tra le segnalazioni di sindacalisti della regione, riportati oggi sul quotidiano “Il Giornale di Vicenza”, si parla anche di flessibilità oraria richiesta che viene definita assurda e non richiesta ad altri insegnanti.

Altre segnalazioni sono giunte alla nostra redazione, relativamente a circolari (in nostro possesso e che contiamo di far pervenire al Ministero), che indicano nelle supplenze il maggiori impiego delle ore che dovrebbero essere dedicate al potenziamento della didattica.

Pertanto, così come fatto durante la fase di chiamata diretta, chiediamo ai nostri utenti di segnalarci casi anomali di utilizzo dell’organico potenziato, anonimato garantito: [email protected]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur