Organico potenziato: docenti devono svolgere corso su sicurezza. Come gestirlo

Stampa

I corsi di formazione normalmente organizzati per il personale docente e ATA si svolgono ove possibile all’inizio dell’anno scolastico, ma nel caso di docenti che si inseriscano in organico ad anno scolastico iniziato, come occorre comportarsi?

I corsi di formazione normalmente organizzati per il personale docente e ATA si svolgono ove possibile all’inizio dell’anno scolastico, ma nel caso di docenti che si inseriscano in organico ad anno scolastico iniziato, come occorre comportarsi?

I docenti assunti come Organico Potenziato rientrano a tutti gli effetti nel novero dei dipendenti di ogni Istituto che devono essere adeguatamente formati.

Il D. Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni e l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 obbligano il datore di lavoro (Dirigente Scolastico) a fornire a tutti i lavoratori una adeguata informazione e formazione in materia di sicurezza e di salute.

Va da se che per il singolo Istituto risulti difficoltoso organizzare tali corsi in maniera autonoma, a causa dei costi spesso proibitivi di tale formazione. La soluzione consigliata è sicuramente quella di fare rete con altre scuole e organizzare detti corsi in maniera celere ed economica.

Il percorso formativo, n° 12 ore in totale, è articolato in due moduli:

  • un modulo di Formazione Generale della durata di 4 ore (anche in modalità e-Learning), permettendo ai docenti del potenziato di gestire in modo autonomo la propria formazione
  • un modulo di Formazione Specifica della durata di 8 ore in presenza

Ma cosa fare se non è possibile organizzare celermente i corsi?

Una misura per tamponare una situazione di non conformità può essere quella di fornire ai docenti in questione un’ informativa sulla sicurezza, che illustri i rischi presenti nell’Istituto, le misure di prevenzione e protezione adottate, le procedure di emergenza ed evacuazione, etc.

È inoltre opportuno che i docenti interessati abbiano un incontro con il Responsabile del servizio prevenzione e protezione ed i preposti di plesso per chiarire eventuali dubbi ed organizzare operativamente il servizio.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur