Organico funzionale e investimenti, le priorità dello SNALS in trasferta a Vienna

Di
Stampa

Il Consiglio Nazionale dello SNALS-Confsal, riunito a Vienna nei giorni 25-26-27-28 ottobre 2010, ha approvato una mozione che punta ad una politica centrata sulla stabilizzazione e superamento del precariato, nonché sull’apertura di una nuova stagione di investimenti.

Il Consiglio Nazionale dello SNALS-Confsal, riunito a Vienna nei giorni 25-26-27-28 ottobre 2010, ha approvato una mozione che punta ad una politica centrata sulla stabilizzazione e superamento del precariato, nonché sull’apertura di una nuova stagione di investimenti.

Riportiamo i punti salienti della mozione:

  • costituzione dell’organico funzionale pluriennale di ogni istituzione scolastica, indispensabile per la qualità dell’offerta formativa, per l’esercizio dell’autonomia, per la stabilità del personale di ruolo, per il superamento del precariato, per l’efficienza e l’efficacia delle nuove procedure relative alla formazione iniziale e al reclutamento, da correlare all’effettivo fabbisogno di organico;
  • superamento della stagione dei soli risparmi, con investimenti finanziari in tutti i settori dell’istruzione, in linea con quanto adottato dai più importanti paesi europei; le risorse economiche possono derivare da una riforma fiscale effettivamente basata sull’equità contributiva e da una più incisiva lotta al lavoro sommerso, all’elusione e all’evasione fiscale.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur