Organico di fatto. Più posti per docenti ed ATA. Su esoneri fumata nera, nei prossimi giorni si scioglierà nodo

WhatsApp
Telegram

Oggi i sindacati hanno incontrato il Ministero dell'istruzione relativamente agli organici di fatto per il prossimo anno scolastico.

Oggi i sindacati hanno incontrato il Ministero dell'istruzione relativamente agli organici di fatto per il prossimo anno scolastico.

Secondo quanto riportato dai resoconti sindacali, il Ministero ha promesso un aumento di posti sia per quanto riguarda i doceti che gli ATA.

Per i primi, sarebbero state accolte tutte le richieste provenienti dagli USR per quanto riguarda un aumento di cattedre per adeguare il personale alle necessità di fatto.

Non si hanno ancora i numeri esatti che saranno comunicati nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda gli ATA, sarebbe in via di definizione il recupero dei 2020 posti tagliati dalla finanziaria nell'organico di fatto. I tagli erano conseguenti di un piano di digitalizzazione delle segreterie che non è ancora partito. Anche in questo caso la certezza nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda gli esoneri dei collaboratori del dirigente scolastico, il Sottosegretario Faraone, oggi all'incontro, ha assicurato che la questione è al vaglio del Ministero.

Si tratta di un problema non indifferente che nasce da una superficialità contenuta nella riforma della scuola che ha cancellato, al Senato, un comma che prevedeva anche per quest'anno l'avvio di esoneri specifici per i collabratori del dirigente.

Infatti, ricordiamo, che gli esoneri sono stati cancellati dalla legge di stabilità, ma subordinatamente all'avvio dell'organico funzionale, che è stato approvato con la riforma, ma diventerà operativo dal prossimo anno.

Ci troviamo davanti ad un vulnus che potrebbe creare non poche difficoltà alle scuole.

Il Ministero oggi ha garantito di che il problema degli esoneri e semiesoneri è all’attenzione, ma che ancora non è in grado di sciogliere positivamente le riserve.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro