Organico di Fatto ATA. Precisazioni per i DSGA in esubero

Di

Il Ministero ha pubblicato ieri la nota del 1 agosto 2014, la n. 7748 con la quale si comunica che dal 6 agosto sono disponibili le funzioni SIDI per l’adeguamento dell’organico di diritto a quello di fatto.

Il Ministero ha pubblicato ieri la nota del 1 agosto 2014, la n. 7748 con la quale si comunica che dal 6 agosto sono disponibili le funzioni SIDI per l’adeguamento dell’organico di diritto a quello di fatto.

Per quanto riguarda i DSGA, la nota riprende quanto inserito nella circolare n. 41 del 15 luglio 2014:

Al fine, però, di evitare che i DSGA in esubero siano utilizzati, ai sensi del d.lgs. 165/2001 e ss., in altra provincia, è necessario che le SS.LL. procedano secondo i criteri riportati di seguito affinché il maggior aggravio del personale a disposizione, sia compensato dalle modalità operative indicate.

Pertanto:

1) Nelle province nelle quali l’esubero di personale è superiore alle scuole sottodimensionate non si procede ad alcun abbinamento e il personale è utilizzato secondo i criteri definiti nel CCNI sulle utilizzazioni.

2) Nelle province nelle quali l’esubero di personale è inferiore alle scuole sottodimensionate, si procede all’abbinamento delle scuole nel limite del numero dei DSGA in esubero da riassorbire.

3) Nelle province nelle quali non vi è esubero, le scuole sottodimensionate sono affidate, ognuna, a DSGA di ruolo, già in servizio in istituzione scolastica normodimensionata. I criteri per determinare gli abbinamenti delle sedei sottodimensionate di cui ai punti 1) e 2) sono definiti in sede di contrattazione decentrata a livello regionale

Scarica la nota integrale

Didattica a distanza, 9 corsi con iscrizione e fruizione contenuti gratuite