Organico di diritto 2020/21, quando si può cambiare classe concorso potenziamento

Stampa

Organico di diritto 2020/21, posti di potenziamento: quando è possibile variare la classe di concorso.

Apertura funzioni SIDI

Il Ministero dell’Istruzione, come riferito, ha pubblicato un avviso tramite il quale ha comunicato l’apertura delle funzioni SIDI per la costituzione degli organici per l’anno scolastico 2020/21. Adesso, si attende l’annuale circolare ministeriale che fornirà le relative istruzione operative.

Posti di potenziamento:quando si può cambiare classe di concorso

Le scuole secondarie potranno confermare o modificare i posti di potenziamento/classi di concorso attualmente in organico.

L’USR Piemonte ha già fornito indicazioni in merito.

Rifacendoci alle informazioni suddette e a quanto previsto dalla circolare sugli organici dello scorso anno scolastico, possiamo affermare che le scuole possono richiedere, relativamente ai posti di potenziamento,  una classe di concorso diversa da quella in organico per l’anno scolastico 2019/20, solo alle seguenti condizioni:

  • il posto di potenziamento sia vacante, ossia privo di titolare;
  • in presenza di pensionamento dal primo settembre 2020, relativo alla classe di concorso relativa al posto di potenziamento, in modo che il posto (lasciato libero dal pensionamento) possa essere coperto dal docente di potenziamento titolare della medesima classe di concorso, che così verrà assorbito su un posto curricolare.

La condizione principale, in definitiva, è quella di non creare situazione di esubero.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur