Organico Covid, proroga contratti fino al 30 giugno: emendamento milleproroghe ancora valido

WhatsApp
Telegram

La proposta di prolungare al 30 giugno 2021 i contratti dei supplenti dell’organico covid resta in piedi: ecco il testo dell’emendamento proposto da Virginia Villani, del M5S.

Alla Camera sono stati presentati gli emendamenti al decreto milleproroghe: fra quelli rimasti in vita e quindi non bocciati dalla commissione, c’è quello relativo alla proroga al 30 giugno dei contratti dell’organico covid, i supplenti previsti dal precedente Governo per fa fronte all’emergenza pandemica, stabilendo una quota aggiuntiva di docenti e Personale ATA per le scuole.

L’emendamento, proposto da Virginia Villani, prevede appunto la possibilità di prorogare al 30 giungo 2021, i contratti di questi supplenti: “Al fine di assicurare in tutti gli ordini di scuola la funzionalità di ogni singolo istituto nell’ambito dell’autonomia, il termine dei contratti sottoscritti ai sensi dell’articolo 231-bis, comma 1, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, è prorogato al 30 giugno 2021″.

Ecco il testo completo dell’emendamento

5.30.
Dopo il comma 5, inserire il seguente:

5-bis. Al fine di assicurare in tutti gli ordini di scuola la funzionalità di ogni singolo istituto nell’ambito dell’autonomia, il termine dei contratti sottoscritti ai sensi dell’articolo 231-bis, comma 1, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, è prorogato al 30 giugno 2021.
Villani Virginia.

Milleproroghe: contratti Covid fino al 30 giugno, ATA su posti ex LSU fino al 31 agosto, mobilità docenti straordinaria. Emendamenti ancora validi

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur