Organico Covid docenti e Ata, il Ministero rassicura: ci sono i fondi per coprire tutti i contratti

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione, durante la riunione con i sindacati per il protocollo di sicurezza, ha rassicurato in merito all’organico Covid docenti e Ata

A precisa richiesta delle forze sindacali, i tecnici ministeriali hanno chiarito che c’è capienza per coprire tutti i contratti.

Il Ministero ha avuto modo di verificare la disponibilità di risorse residue che erano state sottostimate dagli Uffici scolastici circa le risorse sottratte alla valorizzazione del merito e utilizzate per la copertura dei contratti dei supplenti in seguito alle modifiche introdotte dall’art. 8 del decreto legge n. 24/2022. Il Ministero, durante i colloqui con i sindacati, ha garantito che le somme verranno reintegrate.

Organico Covid docenti e Ata, la situazione

Il Governo ha stanziato 170 milioni di euro nel Decreto Ucraina per coprire i contratti Covid docenti e Ata fino al termine delle lezioni e, comunque, entro e non oltre il 15 giugno. I contratti in essere sono circa 55mila. Per i 2/3 si tratta di personale Ata, il restate sono docenti.

I contratti Covid, lo ricordiamo, sono contratti stipulati dai dirigenti scolastici per ottenere incarichi temporanei finalizzati “al recupero degli apprendimenti” per i docenti; mentre per il personale ATA si tratta di posti aggiuntivi per affrontare il contesto epidemiologico.

Con la nota 373 del 24 marzo 2022 il ministero dell’Istruzione ha poi fornito indicazioni per gli USR in merito alla proroga dei contratti.

Nella nota si evidenzia:

  • per quanto concerne tutte le istituzioni scolastiche, a eccezione per la scuola dell’infanzia, la proroga dei contratti deve essere sottoscritta fino al termine delle lezioni della regione di riferimento, e comunque entro il limite delle risorse assegnate
  • Per le scuole dell’infanziail cui termine delle lezioni è previsto per il 30 giugno, i contratti possono essere prorogati fino a tale data, esclusivamente i contratti relativi al personale docente, e comunque entro il limite delle risorse assegnate.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur