Organico Covid docenti e Ata, continua la protesta: “Vogliamo lavorare, molti di noi hanno rinunciato al reddito di cittadinanza, ma lo Stato ci ha tradito” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Alessia Cavataio fa parte del comitato Organico Aggiuntivo Docenti e Ata che combatte per ritornare al lavoro. Sono stati preziosi durante l’emergenza Covid-19 per permettere alle scuole di tornare a svolgere le lezioni in presenza.

Anche se la pandemia è sotto controllo, l’organico è sottodimensionato e loro vogliono ritornare in servizio, magari in supporto alle attività collaterali al PNRR, il piano di ripresa e resilienza per gestire il post Covid.

Nonostante le necessità rilevate nelle scuole e le richieste dei sindacati, l’organico non è stato confermato. Diversi decreti sono stati approvati negli ultimi mesi, ma dopo la fine dello stato di emergenza, il personale aggiuntivo non ha avuto conferma. L’ultimo, su cui si nutrivano speranze, è stato il Decreto Milleproroghe, ma anche qui nessuna proroga.

In un accorato appello a Orizzonte Scuola, Cavataio spiega le ragioni della loro protesta: “Ci sentiamo traditi dal governo. Siamo serviti durante la pandemia, molti di noi hanno rinunciato al reddito di cittadinanza e lavorato in condizioni disagevoli”.

Alla nostra redazione giunge anche, in forma scritta, un altro appello, quello di Maria Montano: “È straziante l’urlo delle scuole Italiane ! Un grido d’aiuto assordante! “Ridateci quello che ci avete tolto! A noi serve! A noi manca-Improvvisamente si sono svuotate le scuole e si sono ritrovati a casa i 55000 lavoratori dell’Organico aggiuntivo ex-Covid! Organico che senza esitazione ha risposto ‘SI’ alla chiamata dello Stato! Organico che si è sottoposto all’obbligo vaccinale per rispettare i protocolli di sicurezza del periodo! Organico che ha atteso, per mesi e senza pretese, uno stipendio che slittava di volta in volta! Quell’organico che ha donato sollievo alle scuole che attualmente sono in affanno! Scuole belle ma vuote! Scuole all’avanguardia e piene di materiale, ma vuote e prive di personale! Perché investire sulle innovazioni? Quest’emergenza si placa con le assunzioni! Investire sul personale non è uno spreco”.

La testimonianza di André Siciliani

Leggi anche

Organico Covid docenti e Ata: la pandemia faceva paura, oggi esclusi. La scuola ha bisogno ma i colleghi “vanno a prendere i pacchi alla Caritas” [VIDEO]

Organico aggiuntivo docenti e ATA, bocciato l’emendamento al Milleproroghe. M5S: Governo tradisce 50mila lavoratori

WhatsApp
Telegram

Eurosofia: un nuovo corso intensivo a cura della Dott.ssa Evelina Chiocca: “Il documento del 15 maggio, l’esame di Stato e le prove equipollenti”