Organico Covid, Anp esprime soddisfazione: “Si garantiscono così servizi indispensabili”

WhatsApp
Telegram

Secondo le agenzie di stampa, il Consiglio dei Ministri avrebbe previsto la proroga dei contratti del cosiddetto organico COVID (personale Ata e docenti) fino al termine delle lezioni disponendo uno stanziamento di ulteriori 200 milioni rispetto ai 400 già previsti dalla Legge di bilancio. 

L’ANP esprime soddisfazione per tale misura che, se confermata, inciderebbe positivamente sulle necessità effettive delle scuole, soprattutto di quelle del primo ciclo. Queste ultime, infatti, contano in modo particolare sull’organico COVID per garantire servizi indispensabili – si pensi al tempo pieno – e la funzionalità delle loro segreterie.

È noto che già a partire da dicembre 2021 e nei mesi successivi avevamo sostenuto, nella nostra interlocuzione con l’Amministrazione, la necessità di reperire fondi per la prosecuzione di tali contratti. Ciò in considerazione del fatto che il termine dello stato di emergenza potrebbe non far eliminare la necessità di dare attuazione alle misure di sicurezza fin qui applicate e alle connesse esigenze delle scuole.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur