Organico aggiuntivo per tempo pieno nella scuola primaria. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Libero Tassella – Una goccia che non risolverà certo il problema del tempo pieno soprattutto al Sud in regioni come la Sicilia, la Campania e la Calabria e che non servirà affatto a generalizzare il tempo pieno che come sapete non richiede solo organico e questo proposto nel Def 2019 è un incremento irrisorio ma necessita anche di un servizio di trasporto e di mensa.

Si partiva originariamente di 8.000 posti aggiuntivi di organico poi si è scesi a 2000 nell’emendamento M5S già approvato in Commissione cultura, ma il Mef potrebbe addirittura dimezzare la cifra.

Forse un’occasione in più di aumentare di una centinaio di posti gli organici in qualche provincia del Sud, per permettere insieme alle variazioni delle aliquote di cui si sta ragionando al tavolo contrattuale della mobilità, qualche trasferimento interprovinciale in più nella scuola primaria che come sapete oggi sono molto limitati e quasi del tutto riservati ai beneficiari della legge 104/92

Versione stampabile
anief
soloformazione