Organico aggiuntivo ATA, il Ministero stanzia 14 milioni per la proroga di 6mila contratti. Valditara: “Ulteriore impegno per garantire continuità delle attività”

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito, su indicazione del Ministro Valditara, al fine di assicurare il proseguimento di queste attività, ha individuato una dotazione di circa 14 milioni di euro, direttamente nel bilancio del Ministero, da destinare alla proroga dell’impiego di questo personale, proroga che sarà disposta con un intervento legislativo nel primo provvedimento disponibile.

Nell’ambito delle politiche perseguite dal Ministro Valditara, si legge sul comunicato stampa relativo, si è riusciti ad assicurare sino ad ora alle Istituzioni scolastiche italiane un supporto significativo grazie all’impiego, a tempo determinato, di circa 6.000 collaboratori scolastici aggiuntivi delle categorie ATA.

Questo contingente sta svolgendo un ruolo importante nel sostegno al sistema educativo, peraltro durante una fase caratterizzata dalla realizzazione delle misure finanziate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e dalle iniziative di Agenda Sud.

È un ulteriore impegno, da noi fortemente voluto, per garantire la massima continuità delle attività che il personale sta svolgendo a supporto delle scuole, a fronte di molteplici scadenze, dal PNRR ad Agenda Sud”, ha dichiarato il Ministro Valditara.

Dunque, si tratta di una notizia importante, arrivata in extremis, dato la scadenza del 15 aprile prevista per i lavoratori ATA.

“Ancora una volta il governo Meloni mantiene gli impegni. Era tanto attesa la proroga dei contratti per 6000 collaboratori scolastici legati al piano Pnrr e Agenda Sud. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito Valditara ha stanziato una somma di 14 milioni di euro, il rinnovo di questa proroga, fortemente voluto dalla maggioranza, consentirà la continuità lavorativa a migliaia di lavoratori del comparto ATA e farà in modo che si attuino i progetti delle Istituzioni Scolastiche in relazione alla programmazione del PNRR e di Agenda Sud, improntati al contrasto della dispersione scolastica”, dichiara Paola Frassinetti, Sottosegretario all’Istruzione e al Merito.

14 milioni stanziati per finanziare la proroga di 6 mila contratti ATA. Un impegno concreto da parte del Ministero dell’Istruzione e del Merito e del Governo Meloni a sostegno delle istituzioni scolastiche che non possono prescindere dal prezioso lavoro svolto dal personale ATA, specie in un momento come questo in cui il sistema educativo necessita di supporto per la realizzazione delle misure finanziate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e da Agenda Sud. La proroga sarà disposta con un intervento legislativo nel primo provvedimento disponibile e i fondi saranno a valere dal bilancio del MIM. Un impegno per il quale non posso che ringraziare il ministro Valditara e il Governo Meloni, che con grande attenzione e sensibilità stanno sostenendo gli sforzi delle istituzioni scolastiche, garantendo continuità ad attività e progetti. Un impegno che costituisce un primo passo per arrivare, con i finanziamenti del PNRR e Agenda sud a stabilizzare nei prossimi anni circa 50 Mila unità.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Ella Bucalo membro della commissione cultura e istruzione del Senato e vice responsabile del dipartimento scuola del partito.

Nei giorni scorsi si era parlato dell’emendamento al decreto Pnrr, bocciato dal MEF.

Forte è stato l’appello dalle forze sindacali in queste ultime settimane.

Il presidente Anief Marcello Pacifico aveva chiamato in causa Valditara “perché intervenga nel primo provvedimento utile del Governo, servono 20 milioni di euro. Senza questi 6 mila ausiliari difficile portare avanti i progetti“.

E’ una questione aperta che va risolta con un intervento legislativo urgente. Anche per questo manifesteremo a Roma il 23 aprile come Uil Scuola Rua rivendichiamo la proroga di questi contratti fino al 30 giugno 2024″ ha dichiarato recentemente Giuseppe D’Aprile, segretario generale della Uil Scuola Rua.

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€