Organici. Sindacati chiedono aumento posti, Ministero risponde picche. Deroghe solo per ATA

di redazione
ipsef

red – Ieri incontro  tra sindacati e Ministero sugli organici di fatto, ma anche su organico di diritto personale educativo e docenti di religione. Organici bloccati, ci sarà stessa dotazione anche nei casi di aumento del numero di alunni, al massimo si potrà prendere da altri gradi di scuola. Abbinamento scuole DSGA in contrattazione regionale

red – Ieri incontro  tra sindacati e Ministero sugli organici di fatto, ma anche su organico di diritto personale educativo e docenti di religione. Organici bloccati, ci sarà stessa dotazione anche nei casi di aumento del numero di alunni, al massimo si potrà prendere da altri gradi di scuola. Abbinamento scuole DSGA in contrattazione regionale

Organici bloccati

Non sarà possibile aumentare la dotazione degli organici di fatto, a ricordarlo ai sindacati è l’amministrazione, citando l’art. 19, comma 7, della Legge 111/11, neppure in caso di aumento del numero di alunni.

Problemi, in particolare, vengono segnalati dai sindacati per la scuola dell’infanzia che vede in diverse province richieste massicce di statalizzazione di scuole gestite dai Comuni per difficoltà economiche.

Durante l’incontro è stato chiarito che per la scuola primaria le tre ore che si recuperano nelle classi quarte e quinte, in ragione della rideterminazione a 27 ore della dotazione organica complessiva, debbano essere mantenute nella disponibilità delle singole scuole.

Novità per qanto riguarda l’informatizzazione degli adempimenti finalizzati alla definizione dell’organico di fatto del personale docente.

Per quanto riguarda gli ATA, l’amministrazione ha ribadito che, in presenza di situazioni di difficoltà derivanti dall’elevata presenza di personale inidoneo con mansioni ridotte, può essere valutata l’opportunità di assegnare una risorsa in più di collaboratore scolastico.

Alcuni sindacati hanno chiesto di tenere conto delle particolarità di ogni stituto e laddove ci siano casi di lavoratori con disabilità o mansioni ridotte, ma anche la presenza di alunni disabili che richiedono un aggravio di lavoro, ci sia un riconoscimento per un impegno aggiuntivo.

Mentre per i DSGA l’abbinamento delle scuole sottodimensionate e quelli per l’assegnazione di quelle sottodimensionate che non possono essere abbinate ad altre saranno stabiliti in sede di contrattazione regionale.

Tra le richieste di alcuni sindacati che non venga prevista la reggenza d’ufficio, ma solo a domanda/disponibilità volontaria.

Personale educativo

Non ci saranno variazioni di dotazione organica. L’organico, a fronte di 32.088 alunni, sarà determinato in 2.198 unità complessive.

Organico di diritto personale insegnante religione cattolica

Sarà a breve definito l’intero organico con decreto interministeriale. Ieri sono stati forniti i numeri. Le dotazioni organiche complessive per gli IRC, determinate in misura del settanta per cento dei posti di insegnamento complessivamente istituiti, ammontano a 16.434 posti.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione