Organici docenti e ATA 2020/21, 29 luglio Tavolo Ministero-sindacati

Stampa

E’ convocato per mercoledì 29 luglio il Tavolo Ministero-Organizzazioni sindacali per discutere degli organici docenti e ATA 2020/21.

La Flc Cgil chiede di “potenziare l’organico docente, educativo ed ATA per poter permettere una didattica in presenza in piena sicurezza attraverso lo sdoppiamento delle classi in deroga al DPR 81/2009, come previsto dalle recenti disposizioni del DL Rilancio approvato in via definitiva“.

Il Ministero, con una recente nota, ha informato che non ci saranno tagli: “l’organico di diritto (quello stabile) dei posti comuni del personale docente per il 2020/2021 (comprensivo del potenziamento) risulta essere pari a 669.833 posti a fronte dei 669.648 complessivi del 2019/2020. L’organico di diritto dei posti di sostegno per il 2020/2021 è pari a 101.170 rispetto ai 100.080 dell’anno scolastico 2019/2020. Sul sostegno sono stati peraltro inseriti 1.000 posti in più che passano dall’organico di fatto (che può variare ogni anno) all’organico di diritto (quello stabile)“.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia