Organici docenti e ATA 2020/21, 29 luglio Tavolo Ministero-sindacati

Stampa

E’ convocato per mercoledì 29 luglio il Tavolo Ministero-Organizzazioni sindacali per discutere degli organici docenti e ATA 2020/21.

La Flc Cgil chiede di “potenziare l’organico docente, educativo ed ATA per poter permettere una didattica in presenza in piena sicurezza attraverso lo sdoppiamento delle classi in deroga al DPR 81/2009, come previsto dalle recenti disposizioni del DL Rilancio approvato in via definitiva“.

Il Ministero, con una recente nota, ha informato che non ci saranno tagli: “l’organico di diritto (quello stabile) dei posti comuni del personale docente per il 2020/2021 (comprensivo del potenziamento) risulta essere pari a 669.833 posti a fronte dei 669.648 complessivi del 2019/2020. L’organico di diritto dei posti di sostegno per il 2020/2021 è pari a 101.170 rispetto ai 100.080 dell’anno scolastico 2019/2020. Sul sostegno sono stati peraltro inseriti 1.000 posti in più che passano dall’organico di fatto (che può variare ogni anno) all’organico di diritto (quello stabile)“.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur