Organici docenti 2023-24, oltre 4mila per educazione motoria. Sì al concorso, ma non sono posti in più

WhatsApp
Telegram

Dal prossimo anno scolastico, come è noto, l’insegnamento dell’educazione motoria, previsto dalla Legge di Bilancio 2022, riguarderà anche la quarta classe della scuola primaria dopo che quest’anno era stata introdotta nella quinta classe.

Si tratta di due ore di attività alla settimana che si traducono, dal punto di vista dell’insegnamento, in oltre 4mila posti. Saranno 24.192 le quarte classi interessate e 24.277, invece, le quinte.

Per quelle classi che decideranno di adottare il tempo pieno verrà mantenuto l’orario in essere anche quando interessate dal nuovo insegnamento, quantificato in ragione di non più di due ore settimanali.

Per quanto riugarda i posti dell’educazione motoria alla primaria, che sono quantificati in 4405, saranno così suddivisi:

– Posti interi: 1.740;
– Posti interi equivalenti al monte ore residuo: 2.665.

Nelle quarti classi saranno 14.542 quelle a tempo normale, 9.650, invece, quelle a tempo pieno. Nelle quinte classi, invece, saranno 14.597 quelle a tempo normale, 9.680 a tempo pieno

Scendendo nel dettaglio: saranno 718 posti in più in Lombardia, 489 in Campania, 424 nel Lazio, 420 in Sicilia, 369 nel Veneto, 318 nel Lazio e 313 in Emilia Romagna.

La conclusione di questo percorso porta a dire che potrebbe essere avviato il concorso per il ruolo di insegnante di ed. motoria alla primaria

Chi può partecipare al concorso educazione motoria alla primaria

È necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli

  • laurea magistrale LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative»
  • laurea magistrale classe LM-68 «Scienze e tecniche dello sport
  • laurea magistrale nella classe di concorso LM-47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie
  • titoli di studio equiparati alle predette lauree magistrali ai sensi del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009, n. 233: laurea 53/S Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie; 75/S Scienze e tecnica dello sport; 76/S Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative

Necessari i 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche di cui al DM 616/2017.

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione

Attenzione: i posti per educazione motoria non sono posti in più

Va sottolineato che non si tratta di posti o ore aggiuntive, ma autorizzabili nel limite delle risorse finanziarie e strumentali disponibili a legislazione vigente e a invarianza di dotazione organica complessiva vigente.

I calcoli li fanno i sindacati.

Così la UIL Scuola “Ciò vorrà dire, per esempio, che su 6.000 pensionamenti dei docenti di scuola primaria saranno utili solo 2.000 posti per immissioni in ruolo e per la mobilità per far fronte alla copertura delle ore e dei posti di educazione motoria.”

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri