Organici Bologna. La UIL scrive all’USR: attivare cattedre strumento musicale negate

di redazione
ipsef

La UIL Scuola Emilia Romagna ha scritto, tramite apposita nota datata 1° luglio 2016, alla Direzione Regionale della medesima Regione, affinché vengano attivate le cattedre di strumento musicale richieste presso l'I.C. di Budrio (BO). 

La UIL Scuola Emilia Romagna ha scritto, tramite apposita nota datata 1° luglio 2016, alla Direzione Regionale della medesima Regione, affinché vengano attivate le cattedre di strumento musicale richieste presso l'I.C. di Budrio (BO). 

Il sindacato ha agito in seguito alla richiesta, da parte del citato Istituto, dell'attivazione del corso ad indirizzo musicale per gli strumenti di arpa, violino, flauto traverso e pianoforte e al diniego da parte dell'amministrazione, nonostante la medesima richiesta sia stata accompagnata dalle firme dei genitori degli alunni interessati.

L'USR ha risposto alla nota della UIL, motivando il proprio diniego con esigenze d'organico e affermando che l'organico assegnato non permette l'istituzione di nuovi corsi ad indirizzo musicale.

Nota UIL

Risposta dell'USR

La risposta della UIL

Versione stampabile
anief
soloformazione