Organici ATA 2014/15. Collaboratori solo 52 posti in più, DSGA 39

Di
WhatsApp
Telegram

red – Aumentano gli alunni, ma gli organici restano al palo. Ieri incontro al MIUR tra sindacati ed Amministrazione per discutere degli organici ATA. Nessuno spazio di trattativa. Confermati 52 CPIA ai quali sarà assegnato un Dirigente e un DSGA per ogni centro.

red – Aumentano gli alunni, ma gli organici restano al palo. Ieri incontro al MIUR tra sindacati ed Amministrazione per discutere degli organici ATA. Nessuno spazio di trattativa. Confermati 52 CPIA ai quali sarà assegnato un Dirigente e un DSGA per ogni centro.

Incontro infuocato tra sindacati e Ministero sugli organici ATA. Da parte dell’amministrazione nessuna apertura ad un incremento dei posti che facesse seguito ad un aumento di alunni di 34mila unità previsto per il prossimo anno.

Organici che restano al palo rispetto al 2011/12, con un incremento di soli 52 posti che saranno attribuiti ai CPIA di nuova costituzione, sul profilo di collaboratore scolastico, per garantire la loro funzionalità. Alla sede dei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti sarà quindi, attribuita una ulteriore unità di collaboratore scolastico, oltre a quella derivante dal decreto 119/2009 per ciascuna sede di CTP riorganizzato all’interno dei CPIA.

Mentre i posti totali definitivi dei DSGA risultano essere di 39 in più rispetto all’organico del 2013/2014.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur