Organici 2020/21, Ascani: bene conferma cattedre scorso anno scolastico

“Non ci saranno variazioni di organico per il prossimo anno scolastico. Un importante risultato frutto dell’interlocuzione che abbiamo portato avanti costantemente nei giorni scorsi con il Ministro Gualtieri, che voglio ringraziare per l’attenzione e per il supporto. Mantenere invariato il numero delle cattedre, nonostante il calo dell’indice di natalità, è una decisione che abbiamo assunto con grande responsabilità, anche nell’ottica della ripartenza della scuola dopo questi mesi di sospensione e di didattica a distanza imposti dall’emergenza sanitaria”.

Così la Vice Ministra dell’Istruzione Anna Ascani.

“In questo modo – continua la Vice Ministra – avremo a disposizione un numero congruo di insegnanti per garantire agli studenti una formazione di qualità e soprattutto sicura: maggiori risorse professionali, infatti, ci consentiranno di organizzare meglio l’avvio del prossimo anno scolastico, nel caso in cui si dovesse prevedere una riduzione di alunni per classe. Lavoriamo per l’emergenza e oltre l’emergenza”, conclude Ascani.

Organico 2020/21, Azzolina: “resta invariato, lavoriamo per ridurre numero alunni per classe”

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia