Ore eccedenti vanno pagate fino al 30 giugno o 31 agosto? Lo dica il MEF

WhatsApp
Telegram

Sulle ore eccedenti l’orario di servizio, fino a 24 settimanali, ancora una volta pagamento fino al 30 giugno. La Ragioneria territoriale di Benevento dispone in attesa di chiarimenti da parte degli Uffci competenti.

Sulle ore eccedenti l’orario di servizio, fino a 24 settimanali, ancora una volta pagamento fino al 30 giugno. La Ragioneria territoriale di Benevento dispone in attesa di chiarimenti da parte degli Uffci competenti.

In passato è stato ritenuto legittimo autorizzare il compenso per ore eccedenti distinguendo tra ore presenti nell’organico di diritto e ore costituitesi in organico di fatto. La scadenza era in relazione alla natura delle ore eccedenti, non alla natura del contratto del docente, e dunque se le ore erano in organico di diritto anche per il docente precario il pagamento avveniva fino al 31 agosto.

Ai sensi dell’art. 88/4 del DPR 417/74, come richiamato dall’art. 6/2 del DPR 209/87 e dall’art. 3/10 del DPR 399/88, la retribuzione mensile spettante ai docenti va integrata – per ogni ora settimanale di insegnamento conferita in eccedenza all’orario d’obbligo – con un importo pari ad 1/18 della voce “stipendio” in godimento con inclusione della IIS compresa la tredicesima mensilità.

In seguito all’emanazione della circolare Miur n. 18 del 04/07/2013 della successiva nota n. 4108 dell’ Ufficio Scolastico di Napoli, che ha disposto la rettifica della scadenza al 30 giugno per tutti i contratti disposti su ore eccedenti, l’Ufficio Scolastico di Benevento aveva ritenuto opportuno inviare ai compenti Uffii centrali richiesta di chiarimenti circa i pagamenti.

Segui su Facebook le news della scuola e partecipa alle conversazioni. Siamo in 135mila

Di conseguenza, nell’a.s. 2013/14, sia le ore eccedenti che hanno origine dall’organico di fatto, sia gli spezzoni orario che non hanno concorso a creare posti o cattedre in organico di diritto, sono state retribuite fino al 30 giugno 2014.

Nel frattempo la risposta richiesta non è arrivata e anche per l’a.s. 2014/15 ci si ritrova con la stessa problematica, risolta dalla Ragioneria di Benevento disponendo ancora una volta i pagamenti fino al 30 giugno 2015. Nel caso in cui giungessero istruzione, che confermando la distinzione tra ore eccedenti in organico di fatto e diritto, autorizzassero il pagamento di queste ultime fino al 31 agosto, sarà cura della Ragioneria informare tempestivamente tutte le scuole, ai fini della stipula dei contratti di proroga fino al 31 agosto 2015. La nota dell’Ufficio Scolastico di Benevento

Sull’assegnazione degli spezzoni pari o inferiori a 6 ore leggi la guida di OrizzonteScuola.it: quale ordine deve rispettare il Dirigente? Cosa dobbiamo intendere per “docenti in servizio nella scuola?” È possibile che tali ore siano assegnati ad un docente della scuola dell’Infanzia o Primaria? Possono essere assegnati alle graduatorie di istituto? Come vengono retribuite? La guida completa di Orizzonte Scuola.

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?