Orario Personale ATA: la pausa non è orario lavorativo

di redazione

item-thumbnail

Orario personale ATA è normato all’art. 51 del CCNL scuola/2007.

Un nostro lettore chiede

Sono un C.S la mezza ora di pausa a chi svolge servizio nove ore è da considerare come lavorativa.  Distinti saluti

di Giovanni Calandrino – L’orario di lavoro massimo giornaliero è di nove ore. Se la prestazione di lavoro giornaliera eccede le sei ore continuative il personale usufruisce a richiesta di una pausa di almeno 30 minuti al fine del recupero delle energie psicofisiche e dell’eventuale consumazione del pasto.

Tale pausa deve essere comunque prevista se l’orario continuativo di lavoro giornaliero è superiore alle 7 ore e 12 minuti.

Dunque la pausa (di almeno 30 minuti) non è da considerarsi come orario lavorativo.

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads