Ora alternativa alla religione cattolica deve essere garantita e retribuita

di
ipsef

red – Nella circolare sull’organico di fatto il ministero dà indicazioni ben precise sull’insegnamento dell’ora alternativa alla religione cattolica.

red – Nella circolare sull’organico di fatto il ministero dà indicazioni ben precise sull’insegnamento dell’ora alternativa alla religione cattolica.

Il ministero, nella  Circolare sull’Organico di fatto, ricorda "che deve essere assicurato l’insegnamento dell’ora alternativa alla religione cattolica agli alunni interessati, rammentando che è stata diramata una nota ( n. 26482 del 7 marzo 2011) che chiarisce i vari aspetti della materia e detta istruzioni per la parte relativa alla materia contrattuale e retributiva."

La nota citata ricorda che è le ore alternative all’insegnamento della religione cattolica sono un “servizio strutturale obbligatorio” e le devono essere pagate dal ministero dell’economia “a mezzo dei ruoli di spesa fissa”. Abbiamo citato dalla nota 26482 del 7.3.2011 della Ragioneria Generale dello Stato – IGOP (trasmessa dal Service Personale Tesoro ai propri uffici territoriali con il messaggio 34 del 14.3.2011).

La suddetta nota fornisce precisazioni sulla liquidazione di dette ore al personale interessato:

  1. ai docenti a tempo indeterminato che si dichiarano disponibili ad effettuare "ore eccedenti";
  2. ai supplenti già titolari di contratto con i quali se ne stipula un ulteriore a completamento dell’orario d’obbligo ovvero appositamente assunti, non potendo ricorrere ad una delle precedenti ipotesi.

La nota in questione

Ministero dell’Economia e delle Finanze
DIPARTIMENTO DELL’AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI
DIREZIONE CENTRALE DEI SISTEMI INFORMATIVI E DELL’INNOVAZIONE

Data: Roma, 14 marzo 2011
Messaggio: 34/2011
Destinatari: RTS
Tipo: Informativa
Area: Stipendi

Oggetto: Pagamento attività alternative all’insegnamento della religione cattolica.

Si trasmette la nota prot. n. 26482 del 7 marzo 2011 della Ragioneria Generale dello Stato – Ispettorato Generale per gli Ordinamenti del Personale e l’Analisi dei Costi del Lavoro Pubblico, con la quale vengono fornite indicazioni relative al pagamento al personale docente della Scuola delle ore alternative all’insegnamento della religione cattolica.

Il Dirigente: Roberta Lotti
Ministero dell’Economia e delle Finanze
DIPARTIMENTO DELL’AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI
DIREZIONE CENTRALE DEI SISTEMI INFORMATIVI E DELL’INNOVAZIONE

Nota prot. n. 26482 del 7 marzo 2011

Versione stampabile
soloformazione