Opzione donna 2019, verso la conclusione dell’iter

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Pensione Opzione donna prorogata nel 2019, l’iter non è ancora finito, si attendono le disposizioni Inps.

Buongiorno, ho 59 anni e 39 anni e 3 mesi di contribuzione. Il patronato ha detto che rientro nella proroga. Mi chiedo ma quanto è il tempo che bisogna attendere chi l’INPS mandi circolari? Sono inquieta fino a quando non sarò’ certa di avere i requisti. Voi mi potete essere più’ precisi? Grazie mille

L’iter di percorrenza del decreto pensioni che include anche la proroga Opzione donna è quasi arrivato alla fase conclusiva. Il decreto entrerà in vigore dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale, poi ci sarà la conversione parlamentare in legge entro 60 giorni con possibili modifiche.

Le disposizioni Inps saranno la fase finale, quindi bisogna ancora attendere.

Possono fare domanda di pensionamento con la misura Opzione donna per l’anno 2019, le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2018 hanno maturato un’anzianità contributiva pari o superiore a trentacinque anni e un’età pari o superiore a 58 anni per le lavoratrici dipendenti e a 59 anni per le lavoratrici autonome. Il requisito di età anagrafica non è adeguato, agli incrementi alla speranza di vita.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: