“Onesti nello Sport”, domani la presentazione della decima edizione del concorso nazionale per promuovere e diffondere la cultura della legalità sportiva

WhatsApp
Telegram

Lo Sport come strumento di contrasto del bullismo in tutte le sue forme, incluse quelle che si manifestano attraverso le piattaforme digitali. Questo il tema della decima edizione del concorso nazionale “Onesti nello Sport” che sarà lanciato giovedì 13 gennaio 2022, alle ore 15.00, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

L’iniziativa, che si svolge ogni anno a partire dal 2012, è rivolta alle studentesse e agli studenti degli Istituti di II grado, è promossa dalla Fondazione Giulio Onesti e dal CONI, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e l’Istituto per il Credito Sportivo e con il supporto del Comitato Olimpico Internazionale.

Il concorso ha l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità in ambito sportivo, educando i giovani a una cittadinanza attiva e al rispetto delle regole, combattendo ogni forma di violenza e di discriminazione e valorizzando l’importanza dello sport come strumento d’inclusione e coesione sociale.

All’evento, moderato da Novella Calligaris, parteciperanno il Presidente della Fondazione Giulio Onesti, Franco Carraro, il Presidente del CONI, Giovanni Malagò e il Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Abodi; interverranno inoltre la dott.ssa Paola Deiana, dirigente dell’Ufficio politiche sportive scolastiche del Ministero dell’Istruzione, i dirigenti scolastici e gli studenti del Primo Liceo Artistico Statale di Torino e del Liceo Scientifico Statale “Galileo Galilei” di Borgomanero, vincitori della scorsa edizione.

La diretta del lancio sarà trasmessa sul canale YouTube del Ministero dell’Istruzione.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito