On. Toccafondi: scuola luogo di istruzione ed educazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato On. Toccafondi (Gruppo Misto) – “I ragazzi non sono bamboccioni o privi di valori. Hanno idee e chiedono adulti non banali o cinici e una scuola che non sia solo nozionistica”.

Con queste parole il deputato Gabriele Toccafondi è intervenuto all’incontro “Primo investimento l’educazione. Qualità e competenza dei giovani per il Paese”, organizzato a Firenze dall’Intergruppo parlamentare per la sussidiarietà, a cui ha partecipato anche il Ministro dell’istruzione, Marco Bussetti.

“La scuola – ha proseguito Toccafondi – è fatta per i ragazzi quindi deve puntare a migliorarsi. Valutazione, merito, selezione e formazione degli insegnanti ma anche alternanza scuola lavoro, autonomia e dialogo che – aggiunge – non vanno eliminati semmai migliorati. La scuola è luogo della conoscenza e delle competenze. Non far dialogare la scuola con ciò che la circonda rischia di chiuderla alle nozioni, finendo per parlare di istruzione e non solo di educazione”.

“Che la scuola sia molto di più che mero luogo dove si impartiscono nozioni – ha detto quindi Toccafondi – lo dimostrano le singole realtà scolastiche, le esperienze in atto come per esempio quella di una settimana fa a Firenze durante l’edizione 2019 dei “Colloqui fiorentini”. Un momento in cui 4.000 tra ragazzi e docenti di 179 scuole di tutte le regioni hanno studiato e fatto ricerche, si sono preparati, si sono pagati viaggio e soggiorno, sono intervenuti per partecipare alla 18^ edizione dedicata a Giacomo Leopardi “Mistero eterno dell’esser nostro”. Alla faccia del “pessimismo cosmico” e alla faccia dei “bamboccioni” e dei “privi di valori”. Questa scuola, fatta per i ragazzi, ha bisogno di attenzione, autonomia, risorse e un dialogo non ideologico” ha concluso Gabriele Toccafondi.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione