OMS fornisce decalogo per riaprire le scuole: arieggiare, distanziare, disinfettare. No mense e studenti presenti a turni

di redazione

item-thumbnail

L’Organizzazione mondiale per la sanità ha pubblicato una serie di raccomandazioni utili per la riapertura delle scuole.

Aprire o mantenere chiuse le scuole?

Secondo l’OMS la scelta deve dipendere dal calcolo tra i benefici educativi e da quelli sanitari per studenti, insegnanti e personale.

“La cosa più importante – scrive – è comunque prevenire nuovi focolai di Covid-19 nella comunità”

Parola d’ordine “disinfettare”

L’Oms consiglia la pulizia quotidiana con disinfettante di tutto l’ambiente scolastico, inclusi i servizi igienici.

In particolare:

  • maniglie
  • giocattoli
  • materiale didattico
  • interruttori
  • ausili educativi
  • copertine di libri

Mascherina

Viene raccomandata dall’OMS, oltre ad un costante controllo di studenti e personale in caso di sintomi del raffreddore.

Distanza fisica

Fondamentale per l’Organizzazione. Per quanto riguarda le mense, vengono sconsigliate come luogo per consumare i pasti.

Arieggiare le aule

Gli studenti non dovranno spostarsi da un posto all’altro, ma spetterà ai docenti farlo. Inoltre, si consiglia di arieggiare le aule.

Distanziamento sociale

Per garantire il distanziamento sociale l’Oms ipotizza anche la possibilità di prevedere vari turni e considerare l’aumento degli insegnanti in modo da ridurre il numero di studenti per classe.

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione