Ombre sul concorso a preside della Calabria: indaga la Guardia di Finanza

WhatsApp
Telegram

Altre ombre si abbattono sul concorso per dirigenti scolastici del 2011 in Calabria, attualmente oggetto di indagini da parte delle forze dell’ Ordine.

Altre ombre si abbattono sul concorso per dirigenti scolastici del 2011 in Calabria, attualmente oggetto di indagini da parte delle forze dell’ Ordine.
 Un gruppo di candidati si è presentato alla Guardia  di finanza del capoluogo per denunciare compiti di candidati idonei, il cui contenuto risulta  in parti considerevoli identico a quello di testi non consultabili in sede concorsuale.

Partita anche una pioggia di richieste di accesso agli atti, dopo che gli elaborati di due candidati che presentano delle stranezze: uno dei due elaborati presenta nel mezzo dello svolgimento un foglio tutto bianco con al centro una misteriosa frase, “con riferimento ciò”, scritta al contrario rispetto al resto del testo, nell’ altro compito, invece la brutta copia e la bella copia risultano completamente diversi tra loro. Ciò ha indotto alcuni candidati a chiedere all’ Usr Calabria la visione degli elaborati, in bella e brutta copia, di altri vincitori di concorso.
 
Alla Guardia di Finanza di Catanzaro è stato esibito il contenuto di moltissimi elaborati di candidati risultati alla fine vincitori di concorso, in cui si rilevano presunte irregolarità. 

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti