Oltre 9 milioni di adolescenti soffrono di problemi di salute mentale. La scuola è fonte di stress: “Meno carico di studio a casa, più attività extracurricolari e spazi di aggregazione”

WhatsApp
Telegram

Oltre 9 milioni di adolescenti in Europa soffrono di problemi di salute mentale, con depressione, ansia e disturbi comportamentali in testa. La situazione è grave anche in Italia, dove un ragazzo su 5 si sente in ansia e uno su 3 ha paura di chiedere aiuto.

L’ascolto è fondamentale per rispondere ai bisogni dei ragazzi. Una comunicazione efficace genera fiducia e incoraggia l’apertura, favorendo un sostegno migliore. Il problema è globale e richiede un intervento multidisciplinare, con un aumento della ricerca e della collaborazione tra esperti a livello internazionale.

I disturbi più frequenti negli adolescenti sono legati alla pressione di “dover dimostrare qualcosa” agli altri. Ciò genera disagio, attacchi di panico, disturbi alimentari e del sonno, difficoltà di concentrazione e ansia. La scuola è un’altra fonte di stress per molti ragazzi. Il 75% degli studenti ha episodi di stress causati dalla scuola, il 44% si sente inadeguato e insicuro a causa dell’ipercompetizione. Le richieste degli studenti sono chiare: meno carico di studio a casa, più attività extracurricolari e spazi di aggregazione.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri