Olimpiadi italiane di Informatica, Miur: assegnate 37 medaglie. Ecco i vincitori

Stampa

comunicato Miur – Sul podio le vincitrici e i vincitori delle Olimpiadi Italiane di Informatica. Sono 37 i riconoscimenti assegnati alle alunne e agli alunni che si sono distinti con algoritmi e programmi informatici: 5 le medaglie d’oro, 10 quelle d’argento e 22 quelle di bronzo. Le ragazze e i ragazzi in corsa per il titolo finale a Trento sono stati 103, provenienti da tutta Italia. Erano in 15.000 ai nastri di partenza. In 1.800 hanno affrontato la successiva fase di selezione regionale, dopo aver superato quella di istituto.

Le Olimpiadi Italiane di Informatica sono gare scientifiche rivolte a tutte le ragazze e i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado. La competizione è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione – in collaborazione con l’AICA (l’Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) e rientra nel Programma nazionale di valorizzazione delle eccellenze del Miur.

La finale delle Olimpiadi Italiane di Informatica si è tenuta il 15 settembre scorso, presso l’Università degli Studi di Trento. Alle alunne e agli alunni in corsa per il podio è stato chiesto di risolvere tre problemi di natura algoritmica mediante la scrittura di programmi, in 5 ore. Gli studenti vincitori delle medaglie d’oro, d’argento e delle prime 5 medaglie di bronzo diventano “Probabili Olimpici” 2017 e risultano ammessi alla prima fase di allenamento residenziale che si svolgerà a novembre presso il SIAF di Volterra (PI), in vista delle competizioni internazionali.
Tra i riconoscimenti assegnati, il più giovane vincitore è stato Filippo Sanzani, della classe terza, dell’Istituto Tecnico Pascal di Cesena. Menzione speciale per la regione Lombardia che si è distinta per il maggior numero di partecipanti (21) e gli Istituti Galilei di Trento e Alberghetti di Imola, con 5 partecipanti ciascuno.

Di seguito tutti i premiati:

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur