Olimpiadi di italiano, incentivare studio della lingua: scadenza 31 gennaio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le Olimpiadi di Italiano sono rivolte agli studenti degli istituti di secondo grado con l’obiettivo di incentivare lo studio e l’insegnamento della lingua italiana, migliorare la padronanza dell’italiano, valorizzare il merito nell’ambito delle competenze nella lingua nazionale., migliorare la padronanza dell’italiano, valorizzare il merito nell’ambito delle competenze nella lingua nazionale.

Le Olimpiadi di italiano giungono alla decima edizione e si propongono di:

  • incentivare lo studio e l’insegnamento della lingua italiana, elemento essenziale per la formazione culturale e per l’acquisizione di conoscenze e competenze;
  • sollecitare in tutti gli studenti l’interesse e la motivazione a migliorare la padronanza dell’italiano;
  • promuovere e valorizzare il merito nell’ambito delle competenze nella lingua nazionale.

Iscrizioni

Il termine per l’iscrizione delle scuole è fissato al 15 gennaio 2020. Per procedere all’iscrizione le Istituzioni scolastiche individueranno tra i docenti un Referente d’istituto che, a partire dal 3 dicembre 2019, potrà procedere all’iscrizione sul sito: www.olimpiadiitaliano.it. secondo le modalità indicate e che, successivamente, comunicherà l’avvenuta
iscrizione al Referente presso l’Ufficio Scolastico Regionale.

L’iscrizione nominativa dei singoli partecipanti dovrà avvenire entro il 31 gennaio 2020.

Le scuole italiane nel mondo, le sezioni italiane presso scuole straniere e internazionali all’estero e le scuole straniere in Italia possono effettuare una sola iscrizione entro il 29 febbraio 2020.

Nota e bando Miur

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione