Oggi si firma per gli scatti di anzianità 2011. Secondo FLCGIL 85% lavoratori è contrario. Quanto in busta paga?

Di
Stampa

red – Non tutti i sindacati firmeranno. Ieri Domenico Pantaleo (FLCGIL) ha diramato un comunicato con il quale ribadiva il proprio "niet" alla firma del contratto che decurta il fondo di istituto per pagare gli scatti ai prof. ANIEF, "bastava seguire via giudiziaria"

red – Non tutti i sindacati firmeranno. Ieri Domenico Pantaleo (FLCGIL) ha diramato un comunicato con il quale ribadiva il proprio "niet" alla firma del contratto che decurta il fondo di istituto per pagare gli scatti ai prof. ANIEF, "bastava seguire via giudiziaria"

"In oltre 2.100 assemblee coinvolgenti tutte le scuole del Paese – ha dichiarato Pantaleo – l’85% del personale ha detto NO alla pre-intesa." Per il Segretario generale della FLC CGIL, dunque, "netto e chiaro è emerso il rifiuto dello scambio fra MOF e scatti di anzianità".

Resta in sospeso il reperimento dei fondi per il 2012 e pende sulla testa dei dipendenti pubblici la spada di Damocle di un ulteriore blocco per il 2013. Mentre il potere d’acquisto degli stipendi, secondo lo studio Bes, è crollato nell’ultimo anno del 5%

Negativo anche il giudizio dell’ANIEF, contraria alla decurtazione del fondo di istituto, "bastava – ha dichiarato Pacifico ad OS.it – seguire la strada giudiziaria intrapresa dall’Anief, sulla scia di quella portata avanti dagli stessi giudici: senza contrattare niente, i tribunali avrebbero provveduto a far prevalere quella giustizia che chi governa oggi la scuola intende ancora una volta negare".

Di diverso avviso i sindacati CISL, UIL, GILDA e SNALS, che oggi firmeranno all’ARAN il pagamento degli scatti 2011, alle ore 11,30, dopo il via libera da parte della Corte dei Conti.

E la CISL scuola ha anche proposto un documento nel quale viene calcolato per ogni profilo ATA/Docenti e per ciascuna fascia di appartenenza, lo sviluppo degli arretrati relativi al pagamento degli scatti calcolati al 31 dicembre 2012 (quote di XIIIa incluse).

Scarica il documento

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia