Oggi cominciano i lavori al liceo Socrate di Roma, dopo il rogo appiccato da quattro studenti

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Oggi cominciano i lavori al liceo Socrate dopo il rogo causato da 4 studenti in cerca di vendetta per la bocciatura.

Gli interventi sono stati illustrati in una conferenza stampa nella sede della Provincia di Roma.

Red – Oggi cominciano i lavori al liceo Socrate dopo il rogo causato da 4 studenti in cerca di vendetta per la bocciatura.

Gli interventi sono stati illustrati in una conferenza stampa nella sede della Provincia di Roma.

"La Provincia di Roma – ha spiegato il Commissario Straordinario Umberto Postiglione – ha stanziato 560.000 euro per procedere con la massima urgenza allo svolgimento dei lavor". "L’Amministrazione provinciale che è responsabile della manutenzione delle scuole medie superiori, da domani avvierà gli interventi necessari". "L’obiettivo – ha sottolineato il Commissario Postiglione – è quello di consentire ai ragazzi di cominciare il nuovo anno scolastico, per il 2 settembre, all’interno di una scuola ancora più funzionale che in passato".

I fondi sono stanziati dal MIUR, dal Comune di Roma e dalla Regione Lazio: 100.000 euro dal MIUR per ripristinare la dotazione delle lavagne interattive multimediali distrutte dall’incendio; Roma Capitale si farà carico della messa in sicurezza e della cura delle aree verdi antistanti l’edificio scolastico; infine la Regione Lazio si occuperà di fare in modo che il laboratorio informatico possa tornare presto alla normale funzionalità.

Carrozza. Giusto che i 4 ragazzi colpevoli del rogo del liceo Socrate partecipino alla ricostruzione

Versione stampabile
anief
soloformazione