Oggi 28 gennaio si celebra l’ottava “Giornata europea della protezione dei dati personali”

di Giulia Boffa
ipsef

GB –  La "Giornata europea della protezione dei dati personali" è un’iniziativa promossa dal Consiglio d’Europa con il sostegno della Commissione europea e di tutte le Autorità europee per la protezione dei dati personali e che, a partire dal 2007,  si celebra in tutta Europa il 28 gennaio.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare i cittadini europei sui diritti legati alla tutela della riservatezza, della dignità della persona e delle libertà fondamentali.

GB –  La "Giornata europea della protezione dei dati personali" è un’iniziativa promossa dal Consiglio d’Europa con il sostegno della Commissione europea e di tutte le Autorità europee per la protezione dei dati personali e che, a partire dal 2007,  si celebra in tutta Europa il 28 gennaio.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare i cittadini europei sui diritti legati alla tutela della riservatezza, della dignità della persona e delle libertà fondamentali.

In occasione dell’evento è stato organizzato dal Garante privacy, Antonello Soro, il convegno "Educare alla rete. L’alfabeto della nuova cittadinanza nella società digitale", che si terrà il 29 gennaio 2014 alle 11,30 a Roma, Piazza di monte Citorio, 123/A.
 
Ai lavori interverranno Maria Chiara Carrozza, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco Caio, Commissario di Governo per l’attuazione dell’Agenda digitale e Luigi Gubitosi, Direttore generale della Rai.
 
Durante il convegno sarà distribuito il volume che raccoglie le campagne di comunicazione istituzionale realizzate dall’Autorità in questi anni.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare