Offese razziste alla studentessa modello premiata alla Camera, aggredita e insultata sul treno

WhatsApp
Telegram

Ikram Jarmouni, una studentessa universitaria originaria di Modena, ha subito un’aggressione verbale a sfondo razzista durante il suo viaggio in treno verso Roma, dove è stata convocata per ricevere il riconoscimento “Premio America giovani per il talento universitario” presso la Camera dei deputati.

Il deprecabile incidente è stato documentato dalla stessa Jarmouni tramite un video che ha successivamente condiviso sulla sua pagina Instagram.

Nata da genitori di origine marocchina, la giovane ventiduenne è attivamente impegnata nell’attivismo per i diritti umani e frequenta un corso di laurea magistrale in Diritti umani e governance multilivello presso l’Università di Padova. L’identità dell’uomo che l’ha aggredita con insulti e minacce rimane ancora ignota.

L’incidente è scaturito dopo che l’aggressore ha inciamato nel corridoio del treno, Jarmouni, che si era affacciata per capire cosa stesse accadendo, è stata improvvisamente bersaglio della furia dell’uomo.

Nel suo post sui social media, Jarmouni racconta: “Il 8 maggio, sono stata onorata come studentessa d’eccellenza italiana in Parlamento. Lo stesso giorno, durante il mio viaggio verso Roma, sono stata vittima di un’aggressione verbale, insultata e minacciata a causa della mia carnagione. Nonostante le mie richieste urgenti, né le forze dell’ordine né il personale del treno sono intervenuti. Non c’è stato alcun tentativo di identificare l’aggressore, che avrebbe potuto essere armato. Questo incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Questa è la realtà dell’Italia odierna”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Ikram Jarmouni (@ikraaam.j)

WhatsApp
Telegram

EUROSOFIA: Progressione dei Facenti Funzione DSGA all’area dei Funzionari ed Elevate Qualificazioni