Offese con insulti razzisti uno studente di colore: docente condannata ad un anno e 4 mesi

Stampa

Una professoressa di una scuola media di Firenze è stata condannata dal Tribunale di Genova a un anno e 4 mesi di reclusione, con il beneficio della condizionale, per maltrattamento psicologico aggravato dalla discriminazione razziale e ingiurie nei confronti di uno studente di origine africana.

Una professoressa di una scuola media di Firenze è stata condannata dal Tribunale di Genova a un anno e 4 mesi di reclusione, con il beneficio della condizionale, per maltrattamento psicologico aggravato dalla discriminazione razziale e ingiurie nei confronti di uno studente di origine africana.

Il processo si è svolto a Genova perchè il ragazzo (oggi quindicenne) è figlio adottivo di un giudice toscano. Il pm aveva chiesto 3 anni di reclusione. Il tribunale ha concesso le attenuanti generiche equivalenti alle aggravanti contestate.

I difensori dell'insegnante hanno annunciato che presenteranno appello.

Il ragazzino, che all'epoca dei fatti aveva 13 anni, aveva raccontato che l'insegnante ogni tanto si rivolgeva a lui chiamandolo "negro" e affermava: "Gli uomini, come gli animali, dovrebbero vivere ciascuno nel proprio ambiente".

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata