Ocse, Puglisi: “Dati confermano che scuola è motore di mobilità sociale”

Di
Stampa

comunicato Francesca Puglisi (responsabile scuola PD) – I dati internazionali collocano dietro Messico e Spagna. "Occorre rimboccarsi le maniche e migliorare qualità e diffusione dell’insegnamento"

comunicato Francesca Puglisi (responsabile scuola PD) – I dati internazionali collocano dietro Messico e Spagna. "Occorre rimboccarsi le maniche e migliorare qualità e diffusione dell’insegnamento"

I dati Ocse sull’abbandono scolastico ci collocano dietro il Messico e la Spagna, e drammaticamente lontani dai paesi direttamente competitivi con il nostro.

Sappiamo che lo sviluppo dell’Italia e la mobilità sociale sono strettamente collegati alla qualità e alla diffusione dell’insegnamento, quindi è un nuovo monito a rimboccarci le maniche, valorizzando la figura del docente, aprendo la scuola a una governance che coniughi compiti istituzionali e rapporti con la comunità, coinvolgendo gli studenti nei meccanismi decisionali.

I consigli dell’Ocse (non bocciare, evitare la scelta precoce delle superiori, investire nelle scuole dell’infanzia, dare eguale valore a licei, tecnici e professionali) sono la dimostrazione che non è l’eccellenza di pochi, ma lo sviluppo delle potenzialità di tutti l’obiettivo cui dobbiamo puntare.

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile