Occhiuto (FI): “Non possiamo consentire che i nostri giovani siano meno formati di quelli di altri Paesi”

Stampa

“Tra le conseguenze più pericolose della pandemia c’è il deficit formativo che stanno accumulando i nostri ragazzi, che si riverbererà anche nei prossimi anni”. Lo ha detto Roberto Occhiuto, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

“Gli studenti devono tornare in classe, perché è lì che la didattica è effettuata pienamente. Non possiamo consentire che i giovani del nostro Paese siano meno formati di quelli di altri Paesi che hanno rinunciato alla scuola in presenza molto meno che in Italia”, aggiunge.

Stampa

Eurosofia, Corso sul nuovo PEI in ICF a cura della Dott.ssa Chiocca. Nei prossimi incontri esempi operativo/pratici a cura del Dott. Ciraci. Iscrizioni aperte