Obesità tra i bimbi, con la pandemia è aumentata del 45%. Studio nel Regno Unito: “Mai visto un aumento del genere”

WhatsApp
Telegram

Uno studio pubblicato sulla rivista Plos One, condotto da Iván Ochoa-Moreno dell’Università di Southampton, ha messo in luce gli impatti duraturi del lockdown sui bambini delle scuole primarie nel Regno Unito.

L’obesità tra i bambini di età compresa tra 4 e 11 anni ha registrato un incremento allarmante del 45% tra il 2019-20 e il 2020-21.

Il fenomeno, definito senza precedenti negli ultimi decenni, si prospetta gravoso anche in termini economici. Gli esperti stimano che, senza un’inversione di tendenza, l’obesità comporterà un costo di 800 milioni di sterline in cure mediche, dovuto ad affezioni come il diabete di tipo 2 e malattie cardiache.

Durante il primo anno di pandemia, la chiusura delle scuole ha interrotto drasticamente le routine quotidiane, limitando attività fisiche e sportive, alterando i ritmi del sonno e peggiorando le abitudini alimentari dei bambini. Questi cambiamenti hanno contribuito significativamente all’aumento di sovrappeso e obesità.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati dell’Indice di Massa Corporea (BMI) raccolti dal National Childhood Measurement Programme (NCMP) dell’Inghilterra e hanno rilevato un aumento del 45% nella prevalenza dell’obesità tra i bambini di 4-5 anni durante il periodo 2020-2021, con un effetto simile osservato nei bambini più grandi. L’aumento si è rivelato doppio nelle aree più svantaggiate.

Sebbene si sia registrato un ritorno ai livelli pre-pandemia di obesità tra i bambini di 4-5 anni, l’aumento osservato nei bambini più grandi è persistito fino al 2022, indicando la difficoltà di invertire l’obesità in questa fascia di età.

Keith Godfrey, uno degli autori dello studio, sottolinea l’urgenza di misure politiche radicali e innovative per affrontare l’epidemia di obesità infantile. “L’aumento significativo dell’obesità infantile durante la pandemia evidenzia l’impatto profondo del Covid sullo sviluppo dei bambini“, afferma Godfrey, “e sottolinea la necessità di azioni immediate per garantire il benessere dell’intero paese”.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso