Obbligo vaccini, si va verso abolizione intervento tribunale dei minori

di redazione
ipsef

item-thumbnail

A darne anticipazione è l’ANSA che con un lancio informa che sono stati presentati 285 emendamenti e 10 ordini del giorno al Ddl 2856 di conversione del decreto legge sull’obbligo vaccinale a scuola.

Sarebbero in programma delle modifiche al Decreto che consente l’intervento del tribunale dei minori in caso di mancata vaccinazione dei propri figli. Infatti, afferma Patrizia Manassaro del PD all’ANSA, “quasi tutti i gruppi hanno presentato proposte di modifica al comma che riguarda il ricorso all’intervento del tribunale in caso di mancato recepimento, da parte dei genitori, dei solleciti a far vaccinare i figli. Lo stesso ministro Lorenzin ieri si è detta favorevole a una revisione”.

Gli altri emendamenti presentati intervengono con proposte di riduzione del numero di vaccini obbligatori o modificazione del concetto di obbligatorietà o rimodulazione dei tempi necessari per adempiere all’obbligo.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare