Obbligo vaccinale over 50 oltre il 15 giugno anche senza stato di emergenza. Ipotesi al vaglio

WhatsApp
Telegram

Dal 31 di marzo l’ipotesi è di stop allo stato di emergenza, ma ciò non comporterà l’eliminazione di alcuni provvedimenti che secondo il Governo hanno la funzione di arginare il diffondersi del COVID.

Il super Green pass resterà ancora a lungo e servirà anche durante il periodo estivo. Tra gli esperti c’è cautela, anche se – spiega lo stesso coordinatore del Comitato tecnico scientifico Franco Locatelli – “ci stiamo avviando verso una situazione marcatamente favorevole”, riporta l’ANSA.

Lo spauracchio di nuove varianti ha spinto il suggerimento di mantenimento dell’obbligo vaccinale per gli over 50 oltre giugno (mese dell’attuale scadenza), con il corollario di restrizioni a partire dagli spostamenti, all’accesso ai luoghi di lavoro o agli esercizi commerciali muniti di mini green pass.

In arrivo ci sono anche però novità per chi non potrà vaccinarsi. Il Garante per la protezione dei dati personali ha espresso parere favorevole sullo schema di Dpcm che introduce la digitalizzazione delle certificazioni di esenzione dalla vaccinazione anti-Covid. Il documento da esporre anche con il proprio cellulare riporterà gli stessi dati e avrà lo stesso aspetto del Qr code previsto per il Green Pass, tutelando la privacy di chi lo esibisce.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur