Obbligo vaccinale docenti e Ata, riguarda sia chi deve fare terza dose sia chi ancora non ha fatto nemmeno la prima

WhatsApp
Telegram

L’obbligo vaccinale docenti e Ata stabilito dal nuovo decreto legge approvato dal Governo e pubblicato in Gazzetta Ufficiale, riguarda tanto i non immunizzati tanto i lavoratori che dovranno sottoporsi alla terza dose.

Infatti, l’obbligo vaccinale scatta per tutto il personale scolastico dal 15 dicembre, ma si tratta di un obbligo che riguarda il piano vaccinale individuale. Vediamo di chiarire questo punto dato che arrivano tanti quesiti in tal senso.

Quindi non vuol dire che al 15 dicembre tutto il personale scolastico avrà effettuato prima, seconda e terza dose.

Per quanto riguarda il personale non ancora vaccinato, questo sarà invitato dal Dirigente Scolastico a produrre idonea documentazione di avvio del percorso.

Di contro, il personale docente e Ata che ha già avviato il percorso vaccinale dovrà attendere i tempi previsti dalle circolari del Ministero della Salute per le dosi successiva e comunque entro i termini di validità delle certificazioni verdi COVID-19. 

DECRETO LEGGE IN GAZZETTA UFFICIALE [PDF]

Obbligo vaccino docenti e Ata dal 15 dicembre, tempi anche per terza dose e modalità sospensione. Quanto dura il Green Pass. FAQ

Obbligo vaccinale personale scolastico, quando effettuare la terza dose obbligatoria. Entro i termini di validità del Green pass. Modifiche nel decreto pubblicato in Gazzetta

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur