Obbligo scolastico a 18 anni, Fedeli: sì, ma bisogna rivedere cicli scolastici

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro Fedeli, al Meeting di Cl ,è intervenuto sull’obbligo scoalstico, affermando di volerlo innalzare a 18 anni.

Queste le sue parole:  “Io sarei per portare l’obbligo scolastico a 18 anni perché un’economia come la nostra, che vuole davvero puntare su crescita e benessere, deve puntare sull’economia e sulla società della conoscenza così come peraltro ci viene dall’ultima Agenda ONU 2030 sottoscritta anche dall’Italia”. 

Per innalzare l’obbligo, ha proseguito il Ministro, è necessario procedere ad una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici relativamente alla qualità dei percorsi.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione