Obbligo green pass studenti, Costarelli: “Solo se con tamponi gratuiti”

WhatsApp
Telegram

“La nostra posizione è cauta. L’obbligo non deve impedire il diritto all’istruzione. Non pensiamo che la richiesta dell’obbligo vaccinale o del green pass possa impedire la frequenza scolastica. Va salvaguardato il diritto all’istruzione dei ragazzi, favorendo l’estensione della vaccinazione”.

Così la presidente dell’Associazione nazionale presidi Cristina Costarelli che all’Adnkronos aggiunge: “I tamponi gratuiti potrebbero essere una strada da percorrere per garantire maggiore sicurezza e diritto allo studio”.

No anche all’ipotesi dad per i non vaccinati: “Sono scelte che deve valutare la politica. Ma la scuola deve essere in presenza. La dad imposta in base allo stato vaccinale non è immaginabile”.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria (utile anche per STEM), il corso Orizzonte Scuola per prova scritta e orale. Aggiunte nuove simulazioni. Con simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO